A.S.D. CAGLIARI VOLLEYBALL

Mettiti in Gioco!
Gioca con noi!

I nostri gruppi


Pallavolo Agonistica: Serie D e 1° Divisione

Il settore agonistico dell'ASD partecipa con due formazioni all'attività indetta dalla FIPAV, ovvero alla Serie D Femminile regionale ed alla 1° Divisione Femminile Provinciale. Essendo i campionati regionali e provinciali sospesi a causa dell'epidemia Covid-19, l'Associazione prenderà parte alla Coppa Italia di Serie D Femminile 2021

Sitting Volleyball

L'A.S.D. Cagliari Volleyball, già Campione Regionale nel 2016, è la prima ed attualmente unica società in Sardegna che partecipa al Campionato Italiano Assoluto con due squadre, la femminile e la maschile. Prima in Sardegna, ed una delle prime in Italia, nel 2013 introdusse il settore "Sitting Volley", la pallavolo che integra i disabili fisici coi normodotati. Con due squadre, una femminile ed una maschile, partecipa al Campionato Nazionale FIPAV Assoluto, alla Coppa Italia e, con una squadra mista, alla "Rotary Cup".

Ulteriori informazioni

Scuola Federale di Pallavolo

L'A.S.D. Cagliari Volleyball è qualificata per il settore giovanile dalla Federazione Italiana Pallavolo nazionale quale "Scuola Federale di Pallavolo" e con "Certificato di Qualità per il Settore Giovanile".

Ulteriori informazioni

Beach Volley - Campionato Italiano a Squadre

La nostra Associazione parteciperà con due squadre al Campionato Italiano assoluto 2021. Le coppie sono così composte: Roberta Collu e Patrizia Costa; Annamaria Cucinotta e Giulia Pitzalis.

Ulteriori informazioni

BEACH VOLLEY


Roberta Collu

Beacher Squadra 1

Roberta Collu forma in coppia con Patrizia Costa la squadra iscritta al Campionato Italiano come "Squadra 1".

Ulteriori informazioni  

Patrizia Costa

Beacher Squadra 1

Patrizia Costa forma in coppia con Roberta Collu la squadra iscritta al Campionato Italiano come "Squadra 1".

Ulteriori informazioni  

Annamaria Cucinotta

Beacher Squadra 2

Annamaria Cucinotta forma in coppia con Giulia Pitzalis la squadra iscritta al Campionato Italiano come "Squadra 2".

Ulteriori informazioni  

Giulia Pitzalis

Beacher Squadra 2

Giulia Pitzalis forma in coppia con Annamaria Cucinotta la squadra iscritta al Campionato Italiano come "Squadra 2".

Ulteriori informazioni  

STORIA e PALMARES


L' ASD CAGLIARI VOLLEYBALL è un centro permanente di vita associativa a carattere volontario e democratico e non persegue fini di lucro.
     Tutto ebbe inizio nel 1987 per iniziativa di Luca Noli, Alessandra Tiloca, Giovanni Achenza e Marco Fisanotti i quali, non riuscendo a sviluppare nelle Società Sportive in cui operavano allora una compiuta programmazione a medio/lungo termine, decisero di fondare una Associazione con la quale attivare un programma coordinato  per  lo sviluppo delle attività sportive a livello giovanile, pallavolo soprattutto, e con la convinzione che Associazione Sportiva, Scuola ed Ente Locale dovessero operare in sinergia sul territorio. L'associazione prese il nome di “Pallavolo U.S. ACLI Karalis” ed iniziò l'attività nella palestra delle allora scuole elementari di via Crespellani, nel quartiere di Mulinu Becciu. La sede legale era in via Masaccio n. 6, ed il primo presidente fu Luca Noli.
Nel giro di pochi anni la Società crebbe tanto da partecipare al Campionato Regionale di Pallavolo di Serie C Femminile, alla 1° Divisione Maschile e ad imporsi con il proprio settore giovanile ai massimi livelli provinciali e regionali.
     Venne d'obbligo, a quel punto, fare una scelta: per poter condurre un lavoro più specifico e professionale si scelse di chiudere il settore maschile e, nel 1995, col l'elezione del nuovo presidente Gerolamo Adamo, venne cambiata la denominazione in V.B. U.S. Acli Cagliari,  continuando l'attività in quella sede operativa storica che è sempre stata nel quartiere di Mulinu Becciu. La sede legale fu trasferita in via Pontano n. 3.
     Il lavoro svolto in tutti quegli anni ha fatto sì che prendesse vita una sorta di scuola di pallavolo divenuta realtà stabile non solo dello sport in Sardegna, oltre che una grande realtà  per quanto riguarda la cura del settore giovanile, ma anche una interessante realtà a livello nazionale (Campione d’Italia U.S. Acli di Pallavolo 1999, 2000, 2003; Campione d'Italia C.S.E.N. di Pallavolo, 2005), ed internazionale (Campione d’Europa “Confederation Europeenne Sport Santé”, 1998), probabilmente unico esempio in Sardegna ad aver conseguito tali risultati esclusivamente con atleti nati e formati all’interno del proprio settore giovanile.
     Proprio grazie all'impegno profuso nella cura del settore giovanile, nel 1997 il Cagliari Volleyball ha ottenuto il riconoscimento per l'apertura del C.A.S. - Centro Giovanile C.O.N.I. di Avviamento allo Sport, al quale tutt'ora partecipa aderendo, tra gli altri, ai Progetti C.O.N.-I.-Giovani ed all'Osservatorio Nazionale delle Capacità Motorie.
     L’attività sportiva  promozionale ed agonistica, la dedizione degli allenatori-educatori al loro compito, le iniziative portate  avanti nel  corso degli anni (tra  queste la collaborazione dal 1992 – a titolo gratuito - con un Istituto Religioso per il recupero di giovani in grave disagio sociale), hanno permesso di contribuire a fare opera di prevenzione alle devianze giovanili offrendo ai giovani la possibilità di avere dei riferimenti positivi e di potersi sentire “utili”.
     Dal lontano 1998, con il patrocinio del Comune di Cagliari fino al 2001, organizza la Manifestazione “Natale Insieme”, ideata per consentire a giovani, meno giovani ed anziani che non hanno la possibilità di praticare abitualmente attività sportive, ludiche o ricreative, di “provare” il mondo dello sport e della ludicità in modo assolutamente gratuito e spensierato: partiti con circa 800 partecipanti il primo anno suddivisi tra pallavolo, pallacanestro, tennis, calcio a 5, giochi di ruolo, ecc…, si è giunti con la manifestazione del 2002, che ha visto il coinvolgimento di otto Scuole Medie con appositi tornei ed i Comitati di Quartiere con attività sportive realizzate nelle piazze cittadine, a circa 1.500 partecipanti: ancora una volta il Cagliari Volleyball è stato il primo a portare lo sport “in piazza” collaborando con i comitati di quartiere.
     Nel 2001 giunse un altro importante riconoscimento: la F.I.P.A.V. – Federazione Italiana Pallavolo, assegnò alla Società l’organizzazione della Manifestazione Provinciale Attività Intercentri C.A.S. C.O.N.I. Minivolley: in modo assolutamente innovativo e mossi dalla convinzione che sport e  promozione turistica debbano andare di pari passo, la manifestazione fu organizzata il 3 Giugno 2001 sul lungomare del Poetto di Cagliari, coinvolgendo i baretti aderenti alla Cooperativa Poetto Services e realizzando a corona della stessa manifestazione una Fiera di prodotti biologici che richiamò più di 5.000 visitatori, oltre ai 1.200 bambini che presero parte all’iniziativa sportiva.
     Dal 2002 fino al 2005, la prima Domenica di Ottobre, sul Colle di San Michele in una suggestiva cornice naturale, col patrocinio della Circoscrizione N. 3 del Comune di Cagliari ed in collaborazione con il Comitato Provinciale C.O.N.I. di Cagliari (che nobilitò l'iniziativa inserendola nella propria programmazione di attività all'interno del circuito Intercentri “Festa in Piazza”), la Società organizzò “Giochinsieme”: il sogno, finalmente materializzato, di realizzare una fiera dello sport per i bambini in cui ogni Federazione Sportiva allestì in appositi spazi all'aperto un proprio “stand” nel quale i partecipanti, liberamente ed in modo assolutamente gratuito, poterono provare in assoluta spensieratezza tutte le discipline sportive.
     Sempre nel 2002, in collaborazione con la consociata C.S.KA. Genneruxi, realizzò un’altra idea unica al Mondo…la spiaggia del Poetto di Cagliari venne trasformata in un immenso villaggio-vacanze dove tutti ebbero la possibilità di godere a titolo gratuito, grazie ai baretti che aderiscono alla Cooperativa Poetto Services, di tutti i servizi sportivi che si possono trovare all’interno di un Villaggio-Vacanze: “Poetto: Sport & Village”, con i suoi corsi di aquagym, fitness, attività motorie per bambini e per anziani, nonostante il ripascimento della spiaggia e la stagione balneare poco favorevole alla fine avrà movimentato  ben 35.000 partecipanti e dato impiego a 34 tecnici qualificati. Dell'iniziativa si parlò perfino in Argentina, Perù, Nuova Zelanda, Australia, Stati Uniti, Francia, Germania...insomma in tutto il Mondo.
2005: é un anno da incorniciare: L'Under 17 F vince il proprio girone provinciale FIPAV e si laurea Campione d'Italia C.S.E.N.; la squadra di Serie C, dopo aver partecipato per tre anni consecutivi ai play-off promozione, classificandosi al primo posto in Campionato conquista la promozione diretta alla Serie B2 Nazionale. Inoltre, grazie al patrocinio ed alla collaborazione della Circoscrizione N. 5 e dell'Assessorato allo Sport del Comune di Cagliari, è diventato nuovamente operativo il progetto “Poetto: Sport & Village” che per due anni fu sospeso per mancanza di fondi.
Viene cambiata la denominazione in “Cagliari Volleyball A.S.D.”.
Il nome dell'associazione - con la vecchia denominazione VB US ACLI Cagliari - ed i suoi fondatori Luca Noli ed Alessandra Tiloca vengono citati in un apposito capitolo nel libro “L'ISOLA DEL VOLLEY” di Aldo Aledda, Ed. Società Stampa Sportiva, che parla, appunto delle persone e delle associazioni che hanno fatto e caratterizzato la storia della pallavolo in Sardegna.
9, 10 ed 11 Settembre 2005: il Cagliari Volleyball organizzò il Torneo Internazionale di pallavolo femminile “Memorial Donare è Amore”, in onore della equipe medica del Dott. Ricchi che perse la vita sui monti dei Sette Fratelli, al quale parteciparono le campionesse francesi e d'Europa del Racing Club de Cannes, le campionesse Russe dell'Odincovo Zarecie di Mosca e quattro delle migliori formazioni della Serie A1 Femminile italiana (Scavolini Pesaro, Original Marines Arzano – con Maurizia Cacciatori – Vini Monteschiavo Jesi e l'Airone di Tortolì).
Era la prima volta che in Sardegna si organizzava una manifestazione di pallavolo femminile di così alto livello e prestigio.
Venne inoltre avviato il progetto “Pallavolina”(R) , proposto in diverse scuole del capoluogo, ed iniziò la collaborazione tecnica e sperimentale con l'Università di Roma 2 “Tor Vergata”, di cui ci onoriamo di avere tutt'ora, in qualità di Direttore Tecnico, una delle Docenti: la Dott.ssa Alessandra Tiloca.
2006. Il Cagliari Volleyball ottiene la salvezza in B2 impiegando dal proprio vivaio tre atlete Under 16 ed un'Under 18; si conferma “Poetto: Sport Village 2006”, progetto che ha ottenuto un successo tale da riscuotere interesse anche da parte del Comune di Quartu Sant'Elena.
2007. Grazie al progetto Pallavolina, in un apposito torneo vengono impegnate le squadre Under 14 dell'Associazione insieme alle rappresentative scolastiche dell'Istituto Sacro Cuore e della Scuola Media Dessì e, coinvolgendo il Tiscali Cagliari di Serie A2 Maschile, vengono organizzati due stage per ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 11 ed i 16 anni: le atlete della nostra prima squadra, insieme ai campioni del Tiscali Cagliari, mostrano i fondamentali della pallavolo e giocano insieme ai giovani atleti.
Purtroppo, per un solo punto, la squadra di Serie B2, sfortunatissima per essere stata falcidiata da infortuni e malanni vari, retrocede in serie C.
La FIPAV – CR Sardegna affida al Cagliari Volleyball l'organizzazione della Tappa di Cagliari dello “Yogurt Arborea Sardegna Beachvolley Tour 2007”: organizzato come un grande evento, con abbinata una sfilata di moda di beneficenza, ha stabilito il record di partecipazione alle tappe del Beachvolley sardo con ben 52 coppie iscritte, e ha aperto la strada ad un nuovo modo di organizzare il beachvolley.
2008: la squadra di serie C, composta da tre esordienti assolute a questi livelli (e dopo aver fatto esordire anche 4 giovanissime Under 16), vince i play-off promozione e torna alla grande in serie B2. Per il Progetto Pallavolina ed in collaborazione con la Circoscrizione N. 3 del Comune di Cagliari vengono attivati corsi gratuiti di avviamento allo sport e di pallavolo per bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni e le giovani tra i 12 e i 16 anni; il progetto inoltre conquista la Scuola Elementare di via Dessì Deliperi: tutte le classi (300 alunni circa) aderiscono al progetto che si articola in 8 ore di lezione settimanali ed impiega 6 istruttori della nostra associazione. Viene inoltre organizzato uno stage nella Scuola Media Dessì.
Un altro grande riconoscimento alla qualità del lavoro svolto dall'Associazione: il coordinamento del Progetto “Two You” del Ministero della Pubblica Istruzione - progetto che si prefigge di promuovere la partecipazione giovanile allo scopo di prevenire tutte le forme di disagio e l'abbandono scolastico - con la stipula di apposito protocollo d'intesa sceglie il Cagliari Volleyball quale “partner qualificato” per organizzare e coordinare la parte sportiva del progetto, che verrà attivato in diverse scuole di ogni ordine e grado di Cagliari.
Inizia la collaborazione con l'Istituto Universitario Sardo per le Tre Età al fine di combinare sport e cultura come attrattiva turistica.
La FIPAV – CR Sardegna, grazie allo strepitoso successo riportato nel 2007, affida al Cagliari Volleyball l'organizzazione di tutto il circuito regionale del Beach-volley (3 tappe: Alghero, Cagliari e Torre dei Corsari). Organizzazione che verrà nuovamente confermata nel 2009 (3 tappe: Cagliari, Alghero, Arzachena), e nel 2010 (tappa di Arzachena).
A Maggio, nel Palasport di Donori, il Cagliari Volleyball organizza uno stage dedicato ai giovani ed una partita amichevole – vinta! - contro la Nazionale Militare Femminile, reduce dal bronzo Mondiale conquistato in India.
2010. A Tortolì al termine di una vera e propria battaglia epica, in rimonta dallo 0-2 contro il Volley Iglesias, il Cagliari Volleyball conquista la Coppa Sardegna di Pallavolo.
2011. Giunge uno dei riconoscimenti più ambiti: la Federazione Italiana Pallavolo assegna al Cagliari Volleyball il “Certificato di Qualità del Settore Giovanile” e la qualifica di “Scuola Federale di Pallavolo” - tredicesima classificata in Italia su oltre 200 Scuole: sono solo tre in tutta la Sardegna le Associazioni che possono vantare questo prestigioso titolo, tutt'ora detenuto. Viene avviato un protocollo di intesa e collaborazione che riunisce, oltre al Cagliari Volleyball, il C.S. Karalis, l'A.C.S.R.D. Costa degli Angeli e IUS 3 SSISPORT UTES.
2012. Viene eletto presidente Gianluca Todde, e la sede legale viene trasferita presso la segreteria dell'associazione IUS 3 SSISPORT UTES in via Lepanto n. 44 a Cagliari.
2013. La FIPAV assegna all'Associazione l'organizzazione della Finale Provinciale Intercentri Minivolley. Nei campi della consociata ACSRD Costa degli Angeli, a pochi passi dal mare, 600 mini-atleti ed oltre 4000 “tifosi”, con le premiazioni svolte all'interno della prestigiosa discoteca “Sky Beach”, decretano il successo della manifestazione.
21 Settembre 2013, il Cagliari Volleyball presenta la sua prima squadra: le atlete sfilano prestandosi come modelle, indossando i capi d'abbigliamento di alcune stiliste sarde.
Novembre 2013, primi in Sardegna (e tra i primi in Italia), viene istituito il settore Sitting Volley, la pallavolo per i disabili fisici. La squadra giungerà 4° ai Campionati Nazionali US Acli nel 2014, 2015 e 2016; terza nel 2017.
2014: viene eletto presidente Simone Mereu. Su invito della FIPAV Nazionale, la squadra di sitting volley viene invitata ad effettuare una gara dimostrativa in occasione della partita del World Grand Prix femminile “Italia – Brasile”, tenutasi a Sassari nel mese di Agosto.
Febbraio 2015: in collaborazione con il Rotary Cagliari e la FIPAV Nazionale, organizza al Palasport di Cagliari il “1st  Rotary Sitting Volley Cup”, cui partecipano le Nazionali del Brasile (vicecampione del Mondo), della Croazia, dell'Italia (suo esordio ufficiale in una competizione internazionale) e la Rappresentativa Sarda, costituita e guidata da ben 7 atleti e dai tecnici Alessandra Tiloca e Luca Noli del Cagliari Volleyball.
Le atlete Maria Magno e Sara Pireddu vengono ripetutamente convocate nella Nazionale italiana femminile di Sitting Volley.
2016: Il Cagliari Volleyball, sezione Sitting Volley (la pallavolo per disabili), si laurea Campione Regionale FIPAV.
Il Cagliari Sitting Volley partecipa al 1° Campionato Italiano Assoluto femminile di sitting volley (2017), e nel 2018 anche al Campionato italiano assoluto maschile, classificandosi al 3° posto. Gli atleti Moreno Marchetti e Walter Meloni vengono convocati dalla Nazionale italiana di Sitting Volley.
L'associazione collabora a titolo gratuito - attivando il progetto “S3 Pallavolina” nell'ambito della Scuola Federale di Pallavolo - con gli Istituti Comprensivi “Giusy Devinu” (da oltre vent'anni), “Randaccio – Tuveri – Don Milani”, “Direzione Didattica “Lilliu”, la Scuola Media Alfieri e l'IC 2 di Villacidro, per un totale di 20 plessi coinvolti; è capofila del protocollo d'intesa che intende avviare una “Scuola di Pallavolo Cagliari” e che coinvolge diverse associazioni cittadine.
Viene raggiunto un altro primato: per la prima volta in Italia, le sei scuole medie aderenti al progetto Pallavolina vengono iscritte dal Cagliari Volleyball ad un campionato federale Under 14 femminile, per il quale la FIPAV Cagliari organizza un esclusivo girone. Dall'anno successivo viene attivato anche il campionato scolastico federale Under 14 maschile e quello S3, sempre sotto la direzione tecnica ed organizzativa del Cagliari Volleyball.
Tutti i tecnici che operano all’interno delle Società sono Tecnici qualificati e sono coordinati dal Direttore Tecnico e Direttore della Scuola Federale di Pallavolo Dott.ssa Alessandra Tiloca.

IL PALMARES DEL CAGLIARI VOLLEYBALL.
Il palmarès dell'Associazione comprende:

  •      Campione d'Europa "Confederation Europeenne Sport Santè", 1998
         
  •      Campione d'Italia C. S. E. N., 2005
         
  •      Campione d'Italia U.S. Acli, 1999, 2000, 2003
         
  •      Campione Regionale di Sitting Volley F.I.P.A.V., 2016
         
  •      Campione Regionale di Serie C Femm. F.I.P.A.V., 2005, 2008
         
  •      Campione Regionale di Serie D Femm. F.I.P.A.V., 1996
         
  •      Coppa Sardegna 2010
         
  •      Campione Prov.le di 1° Divisione Femm. F.I.P.A.V., 2001
         
  •      Campione Prov.le di 2° Divisione Femm. F.I.P.A.V., 1997 e 2003
         
  •      Campione Prov.le di 3° Divisione Femm. F.I.P.A.V., 1996 e 2002
         
  •      Campione Prov.le Open Femm. U.S. Acli, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999,      2000
         
  •      Campione Prov.le Under 15 Femm. U.S. Acli, 1995, 1996, 1997, 2001
         
  •      Campione Prov.le Under 17 Femm. U.S. Acli, 1998, 1999, 2000
         
  •      1° Class. Under 16 Femm. F.I.P.A.V., 2008
         
  •      1° Class. Under 17 Femm. F.I.P.A.V.,      2005
         
  •      1° Class. Juniores Femm. F.I.P.A.V., 1997
         
  •      1° Class. Allieve F.I.P.A.V., 1997, 1998
         
  •      1° Class. Minivolley F.I.P.A.V., 1999, 2000, 2001, 2003, 2005
         
  •      Poule Promozione in Serie B Femm. F.I.P.A.V., 2002, 2003, 2004, 2008


QUOTE ASSOCIATIVE


ContattI


  • Italia
  • Palestra Scuola Media Alziator, via Asquer sn 09121 Cagliari

QUESTO SITO È STATO CREATO TRAMITE